Case history: come rendere mobile-friendly uno sito che non prevedeva il responsive design

case history come rendere mobile friendly uno sito che non prevedeva il responsive design
Da Google lo avevano promesso e si è puntalmente verificato: le pagine che presentano incompatibilità con i dispositivi mobile a partire dal 21 di Aprile nelle ricerche effetuate in mobilità vengono penalizzate rispetto a quelle che invece sono compatibili. Occorre quindi correre ai ripari, mettendo in piedi una strategia che tenga presente i dettami del responsive web design e renda visualizzabile correttamente il sito anche sugli schermi diversi dal classico desktop. Normalmente la

Esportare da Drupal Commerce il data feed per Google Merchant Center

esportare da drupal commerce il data feed per google merchant center
Dell'importanza di Google Shopping nella strategia di un e-commerce di successo ne avevo parlato qui in passato, presentando anche una soluzione plug and play per Ubercart. Sul versante Drupal Commerce, per poter generare il feed di dati che permette al comparatore di importare i prodotti esiste un modulo contrib: commerce_gmerchant però nell'esperienza che ho accumulato lavorando con il prodotto sviluppato dai Commerce Guys è che ogni progetto fa storia a sè e si porta dietro le propr

SEO for your AngularJS, EmberJS, or BackboneJS website?

seo for your angularjs emberjs or backbonejs website
I motori di ricerca, come Google e Bing sono progettati per eseguire la scansione di pagine web statiche, mentre sono in difficoltà con le web-app basate esclusivamente su javascript dove il rendering avviene lato client. Questo è quello che pensavo qualche giorno fa mentre ragionavo su come si possa fare SEO in modo efficace anche in questi casi. La cosa divertente è che mi ha risposto direttamente Brad Green, responsabile del progetto AngularJS in Google: @emanuelrighetto Probably onl

La SEO è destinata a morire?

la seo e destinata a morire
La notizia bomba è che entro il 27 di novembre, quando andremo a consultare le analytics dei nostri siti non avremo più nessun riscontro, abbastanza certo, sulla parola chiave che ha veicolato il click sulle nostre pagine. Dobbiamo dire addio all'accuratezza dei dati analitici sugli accessi? Secondo me si. Non fosse altro per il fatto che sempre più siamo utenti multi device e lo stesso sito, spesso e volentieri, lo visitiamo più volte in un giorno con dispositivi diversi e questo da

Advanced SEO Tool, un mese dopo

advanced seo tool un mese dopo
Esattamente una mese fa ho partecipato all'evento Advanced SEO tool, organizzato dal GT Master Club, e per una giornata intera mi sono confrontato con altri SEO sull'utilizzo degli strumenti avanzati. Primo tra tutti il famoso mod_pagespeed, il modulo sviluppato da Google che applica le best practices nel campo delle web performance. Ebbene, dopo quello che ci siamo detti in quel di Bologna mi è sembrato opportuno attivare un server che mi fungesse da sandbox e provare ad installare mod_pages

Letture consigliate #4

letture consigliate 4
SEO: lo stato dell'arte: So we (of Google) try to make it so you don’t have to do SEO, and we still find the good content. Ranking Factors: i video saranno sempre più importanti per il posizionamento?: il video si appresta a diventare il più importante fra tutti gli elementi che concorrono al posizionamento

Analisi dei profili spam nei social

analisi dei profili spam nei social
Nei giorni scorsi Davide Pozzi ha affrontato un problema destinato a dare sicuramente molto fastidio prossimamente: il social spam. Questo fenomeno rappresenta un'evoluzione dello spam: eravamo abituati a ricevere mail da perfetti sconosciuti che ci invitavano a versare il tributo per poter riscuotere il primo premio della lotteria, oppure a verificare i dati del conto corrente o della carta di credito. La nuova frontiera dello spam è rappresentato dal moltiplicarsi con fattori esponenziali di

SEOrock, considerazioni finali

seorock considerazioni finali
Non è il cartoncino giallo che attesta il valore di un SEO, ma l'esperienza acquisita sul campo. Però è comunque bello esternare anche visivamente una specie di "io c'ero". La 3 giorni del SEOrock è stata tirata dura, nel senso che la carne al fuoco era molta: ormai (quasi tutti) si sono accorti che le attività SEO non sono la panacea per tutti i mali ma sempre più chi si occupa di Search Engine Marketing deve saper sconfinare in altre discipline come marketing management puro e la psicol

Del SEOrock, del posizionamento e del search engine marketing

del seorock del posizionamento e del search engine marketing
Dopo due giorni al SEOrock si può iniziare a tirare le somme. In effetti più che un evento didattico si sta dimostrando a tutti gli effetti un workshop in cui si analizzano e si sperimentano le best practices e gli strumenti più efficaci per il posizionamento di un sito web. Si è parlato anche di geotargeting e geolocalizzazione: gli esperti presenti e le considerazioni fatte mi hanno spinto a rivedere leggermente le mie posizioni sull'argomento: condizionare le pagine unicamente basandos

Google Merchant Center e Drupal/Ubercart

google merchant center e drupalubercart
I vantaggi dell'utilizzo di Google Merchant Center li abbiamo già trattati su queste pagine. La novità è che ho adeguato per Wellnet SRL un modulo che permette a Ubercart, l'ecommerce basato sul framework Drupal, di generare il feed dei prodotti da inserire su Google Merchant Center. Il modulo è gratuito e scaricabile liberamente. Contattami per una consulenza gratuita su come migliorare le perfomance del tuo ecommerce: sfrutta al massimo le potenzialità di una buona presenza nei motori