Chiude Magento Go

screenshot-go.magento

Mark Lavelle, il big boss della divisione enterprise di Ebay, in un comunicato diretto a tutti gli utenti di Magento Go, annuncia la chiusura del servizio a partire dal 1° febbraio 2015.

Cos’è Magento Go?
Magento Go è una piattaforma di ecommerce, fornita da Ebay, che permette a piccole e medie imprese che vogliono creare il proprio negozio online di farlo senza dover prendere in carico la gestione dell’intera piattaforma Magento.
Magento Go infatti si occupa di fornire la gestione del software e del server lasciando all’operatore solo la gestione dei prodotti e dei contenuti (testi e foto). Tecnicamente questo viene definto SaaS: Software as a Service.

Le motivazioni della chiusura, scritte da Lavelle, illustrate sulla pagina go.magento.com sono dovute prevalentemente alla scelta, da parte dell’azienda, di concentrare le risorse sui prodotti di punta: Magento Enterprise e Magento Community Edition.

Le alternative?
Shopify, se vogliamo continuare ad utilizzare un prodotto SaaS che può competere ad armi pari con Magento Go.

screenshot-www.shopify

Tanto più che Shopify, cogliendo la palla al balzo, offre particolari condizioni agli esuli di Magento Go

  • 10% di sconto su tutti i piani
  • Servizio gratuito di migrazione contenuti da Magento Go
  • 1 ora di consulenza gratuita con i Shopify Ecommerce Guru
  • 14 giorni di prova gratuita

Se utilizzavi Magento Go, sarò felicissimo di consigliarti gratuitamente sul come risolvere questa grana. Poi, se lo vorrai potrò gudarti nella migrazione verso Shopify oppure altre soluzioni sempre basate su Magento, oppure Drupal Commerce.

Rispondi