Riflessioni post Verona Blog Awards

A distanza di una settimana si possono pure tirare le somme.

L’idea non era nè innovativa, nè rivoluzionaria: ce ne sono a centinaia di concorsi tra blogger. Però ho pensato che pure la community di Verona Blog doveva avere i suoi rispettabili Awards. E non era particolarmente geniale nemmeno l’idea di suddividere le categorie in base ai personaggi della tragedia di Shakespeare ambientata a Verona, però mi ha procurato mezza giornata di notorietà sulla carta stampata de Il Verona.

I risultati hanno dato dei responsi per certi versi incredibili: coniglione escluso da ogni podio deciso dal popolo (per questo premiato dalla critica, ovvero io e Domiziano) e, al contrario, un plebiscito per el pesegato moro (la versione veronese de il gambero rosso).

Spero ci sia la possibilità di ripere anche l’anno prossimo e magari di riuscire a coinvolgere un numero molto più ampio di blogger.

3 thoughts on “Riflessioni post Verona Blog Awards

  1. Ciao emanuel. Ma e’ un appuntamento lontanissimo – chissa’ quante altre cose succederanno nel frattempo – ora pensiamo alle meritate vacanze, che per me arriveranno a fine mese – sul fatto che ci sara’ il seguito, io non ho alcun dubbio – sempre che le due anime, domiziano e tu, non emigrino all’estero (perderebbero il polso sulla citta’) o si disamorino della loro creatura – stara’ a noi bloggers coccolarli un po’ e non scordare troppo velocemente il gia’ vissuto. Sulle regole di votazione, io intanto aspetto quello per il futuro PD, poi penseremo al sistema di votazione per i Verona Blog Awards 😉

  2. Ciao Emanuel, grazie di nuovo per i complimenti a el pesegato moro.
    Il nostro obiettivo è quello di far partecipare i navigatori alle recensioni ma tanti ancora non l’hanno ancora capito e ancora non capiscono come funzionano i blog, cercano un locale, leggono la recensione e finita lì, invece potrebbero interagire con qualche commento (ancora pochi per il momento) in modo da dare il loro punto di vista e aumentando così il valore di una recensione. Potrebbero anche partecipare attivamente con una recensione di un nuovo locale visto che a Verona ce ne saranno mille, noi siamo a una cinquantina circa…
    Ci dispiace ancora non essere venuti alla cena ma contiamo sicuramente sulla prossima!
    A presto
    Ciao

Rispondi