Nel favoloso mondo di Docker

nel favoloso mondo di docker
Mi sono ritrovato a fare i conti con il mantenimento di un sito che gira ancora su PHP 5.4 in un hosting condiviso, dove quindi non è possibile fare l'upgrade dell'interprete. Per ricrearmi in locale le stesse condizioni di environment presenti in produzione la scelta è stata Docker. Ed è stata una droga. Un tunnel che mi ha risucchiato. In rete è pieno di tutorial su come iniziare con Docker, per cui non mi dilungo. Quello che vorrei comunicare qui sono i vantaggi che questa scelta ha

A starter theme for Drupal 8

a starter theme for drupal 8
Non so voi, ma a me le vacanze estive regalano tanta voglia di provare cose nuove. Volevo mettere insieme uno starter kit per lo sviluppo di theme custom in Drupal 8. L'idea era quella di non dover reinventare la ruota ogni volta e perdere tempo a configurare Gulp per le solite operazioni di lint, beautify, minify, concatenate del JavaScript e del CSS. Il risultato è questo: https://github.com/erighetto/d8t, un subtheme di Classy. Cosa ruggisce sotto il cofano? Gulp come task-

Road to Drupal Developer Days Milan

road to drupal developer days milan
Io ho acquistato i biglietti e mi preparo per una settimana full immersion con i Drupal dev di tutta Europa. Thanks @emanuelrighetto for buying the individual sponsorship ticket and helping us into making #DrupalDevDays better! #RoadToDDDMilan — Drupal Dev Days (@drupaldevdays) 23 febbraio 2016

5 considerazioni a corredo del mio primo progetto basato su Drupal 8

5 considerazioni a corredo del mio primo progetto basato su drupal 8
1) Migrazione Grazie al terzetto di moduli migrate_plus, migrate_upgrade, migrate_tools il passaggio da Drupal 6 a Drupal 8 è stato abbastanza agevole. Nel mio caso specifico ho dovuto comunque effettuare numerosi tentativi, sopratutto per sanare cck e node type che nel tempo si erano "rotti" già in D6 e per eliminare 3 mila utenti spam che si erano formati negli anni. Ho dovuto cancellare a mano le tabelle create da Migrate a migrazione conclusa. In Drupal 7 una volta disinstallato il mo

Case history: come rendere mobile-friendly uno sito che non prevedeva il responsive design

case history come rendere mobile friendly uno sito che non prevedeva il responsive design
Da Google lo avevano promesso e si è puntalmente verificato: le pagine che presentano incompatibilità con i dispositivi mobile a partire dal 21 di Aprile nelle ricerche effetuate in mobilità vengono penalizzate rispetto a quelle che invece sono compatibili. Occorre quindi correre ai ripari, mettendo in piedi una strategia che tenga presente i dettami del responsive web design e renda visualizzabile correttamente il sito anche sugli schermi diversi dal classico desktop. Normalmente la

Il 2016 sarà l’anno di Drupal 8?

il 2016 sara lanno di drupal 8
L'attesa sembra quasi finita:  la scorsa settimana è stata rilasciata la prima release candidate. La curiosità era molta quindi non ho resistito: ho preso una vecchia installazione di Drupal 6 per migrarla a Drupal 8. Il bello è stato dovere fare l'upgrade dello stack che utilizzo in locale per lo sviluppo: upgrade sia di PHP che di Drush. Risolte queste incombenze mi è bastato installare due moduli: migrate_plus e migrate_upgrade e ho potuto migrare i quasi 400 nodi, le tassonomie e

Cookie Law, vedo disclaimer ovunque

cookie law vedo disclaimer ovunque
La Cookie Law è un provvedimento importante per proteggere i nostri dati quando navighiamo su internet. Però sulla sua interpretazione e corretta applicazione ci sono ancora molti dubbi: il mio sito è in regola? Devo fare la comunicazione al Garante? Devo aggiungere la policy estesa o basta quella ridotta? Le reazioni che abbiamo osservato sul web sono da isteria collettiva: quelle di blog e forum che chiudono perché dichiarano di non voler rischiare sanzioni per l’odiata #cookielaw, m

DrupalDay 2014

drupalday 2014
Fatta anche quest'anno. Il DrupalDay è andato. Come al solito si è svolto in due giornate: la prima conferenza, la seconda formazione. L'ospite d'onore quest'anno era Drupal 8 e le aspettative non sono state disattese. Vista la rivoluzione epocale che ha introdotto la versione numero 8 (integrazione di Symfony nel core, Twig come template engine, passaggio dalla programmazione procedurale a quella OOP, solo per citare tre aspetti rivoluzionari) era inevitabile che gli occhi fossero pun

Standalone DBTNG outside Drupal

standalone dbtng outside drupal
Supponiamo di dover interagire con le tabelle del database dove risiede la nostra installazione di Drupal, però siamo costretti a farlo fuori dal'ambiente del CMF. Lo possiamo fare sfruttando l'abstraction layer chiamato DBTNG. Ci basta includere le librerie necessarie: Anche per Drupal 7 è possibile semplicemente includendo due file: A questo punto siamo liberi di utilizzare le funzioni che ben conosciamo per fare il CRUD sul database. Un esempio per tutti anche se ce ne so

Drupal Commerce on WIMP

drupal commerce on wimp
Non è un segreto che da un bel po' di tempo ormai Microsoft strizza l'occhiolino a Drupal. Voler installare Drupal su un Windows Server oggi, non è più una cosa blasfema come poteva essere quattro o cinque anni fa, dal momento che IIS fa girare allegramente anche PHP. Nella fattispecie siamo riusciti a fare girare una installazione di Drupal Commerce. Due piccoli trucchetti: Cron Ovvio che anche in ambiente Windows esiste un modo per schedulare le operazioni richiamate da cron.php. Lo