A starter theme for Drupal 8

a starter theme for drupal 8
Non so voi, ma a me le vacanze estive regalano tanta voglia di provare cose nuove. Volevo mettere insieme uno starter kit per lo sviluppo di theme custom in Drupal 8. L'idea era quella di non dover reinventare la ruota ogni volta e perdere tempo a configurare Gulp per le solite operazioni di lint, beautify, minify, concatenate del JavaScript e del CSS. Il risultato è questo: https://github.com/erighetto/d8t, un subtheme di Classy. Cosa ruggisce sotto il cofano? Gulp come task-

5 considerazioni a corredo del mio primo progetto basato su Drupal 8

5 considerazioni a corredo del mio primo progetto basato su drupal 8
1) Migrazione Grazie al terzetto di moduli migrate_plus, migrate_upgrade, migrate_tools il passaggio da Drupal 6 a Drupal 8 è stato abbastanza agevole. Nel mio caso specifico ho dovuto comunque effettuare numerosi tentativi, sopratutto per sanare cck e node type che nel tempo si erano "rotti" già in D6 e per eliminare 3 mila utenti spam che si erano formati negli anni. Ho dovuto cancellare a mano le tabelle create da Migrate a migrazione conclusa. In Drupal 7 una volta disinstallato il mo

Il 2016 sarà l’anno di Drupal 8?

il 2016 sara lanno di drupal 8
L'attesa sembra quasi finita:  la scorsa settimana è stata rilasciata la prima release candidate. La curiosità era molta quindi non ho resistito: ho preso una vecchia installazione di Drupal 6 per migrarla a Drupal 8. Il bello è stato dovere fare l'upgrade dello stack che utilizzo in locale per lo sviluppo: upgrade sia di PHP che di Drush. Risolte queste incombenze mi è bastato installare due moduli: migrate_plus e migrate_upgrade e ho potuto migrare i quasi 400 nodi, le tassonomie e

DrupalDay 2014

drupalday 2014
Fatta anche quest'anno. Il DrupalDay è andato. Come al solito si è svolto in due giornate: la prima conferenza, la seconda formazione. L'ospite d'onore quest'anno era Drupal 8 e le aspettative non sono state disattese. Vista la rivoluzione epocale che ha introdotto la versione numero 8 (integrazione di Symfony nel core, Twig come template engine, passaggio dalla programmazione procedurale a quella OOP, solo per citare tre aspetti rivoluzionari) era inevitabile che gli occhi fossero pun